Social media marketing: le comunità e i contenuti

Riportare l’aspetto social nei social media

Nel corso dell’ultimo decennio le aziende hanno in parte abbandonato l’aspetto social dei social media, utilizzandoli come canali di promozione e diffusione, per ricondurre il traffico online e promuovere la brand awareness.

Le compagnie più intelligenti hanno però compreso che il pubblico è alla ricerca di un comunicazione autentica ed è stanco dei tentativi, che spesso risultano artificiali, di ingaggio.

Un buon luogo per ricominciare a dare centralità alle relazioni sono i gruppi di Facebook, fortemente promossi dalla piattaforma. Si tratta di un luogo dove la gente può formare relazioni significative con altri individui. Queste sono esperienze positive che rafforzeranno l’immagine del brand.

 

Guadagnare, mantenere e riconquistare la fiducia degli utenti

È necessario impegnarsi fortemente sul conquistare e preservare la fiducia dell’audience, ora più che mai. Le Fake News e le informazioni personali violate nel corso del 2018 hanno aumentato l’allerta della gente, che è meno disposta a dare fiducia. Porre l’utenza al cuore delle strategie social è fondamentale per riuscire a formare una connessione emotiva che sia forte, un legame che possa permettere loro di nutrire fiducia e mantenerla viva nel tempo. Per fare ciò è necessario prendersi cura dei clienti, piuttosto che abusare di loro.

Ecco dunque tre strategie nel caso in cui serva riconquistare la fiducia dei propri follower.

  1. Aumentare il budget delle promozioni, questo serve ad aiutare la costruzione dell’immagine del brand e riguadagnare l’attenzione che si può esser persa con la perdita di fiducia.
  2. Smettere di chiedere qualcosa agli utenti ogni volta, bisogna invece creare contenuti che suscitino vero interesse.
  3. Iniziare a comunicare e smettere di vendere. Invece di risultare fastidiosi tentando di vendere continuamente, è più produttivo invitare l’utenza ad una conversazione.

 

Coinvolgere gli impiegati nella realizzazione di contenuti

È giunto il momento di coinvolgere anche gli impiegati e i propri collaboratori nella realizzazione e diffusione dei contenuti.

Questo perché i contenuti da loro prodotti vedono un engagement otto volte più alto di quelli condivisi dalla compagnia stessa. Inoltre la loro condivisione porta ad un incremento del 500% dei messaggi inviati al brand.

È un modo semplice ed intelligente di dare un volto umano al brand, che permetta inoltre di produrre del contenuto pertinente e ben contestualizzato.

 

Creare contenuti per gli utenti mobile

Realizzare esperienze social che siano belle e facilmente fruibili dai dispositivi mobile è imprescindibile. È fondamentale realizzare post, pagine e contenuti che siano mobile friendly, questo perché gran parte del flusso viene oggi dai dispositivi mobili.