|

Creare un calendario editoriale per i social

Un calendario editoriale ben pianificato è fondamentale nel marketing digitale. Aiuta a organizzare i contenuti, mantenere una frequenza di pubblicazione regolare e garantire che il messaggio sia allineato con gli obiettivi di marketing complessivi.

È importante identificare i temi e i tipi di contenuto che interessano il pubblico target: post sui processi di creazione, storie dietro i prodotti, aggiornamenti su eventi o fiere, consigli sull’utilizzo dei prodotti, e molto altro.

Diversificare questi contenuti aiuta a mantenere l’interesse del pubblico e a mostrare diverse sfaccettature del brand e dell’attività: post singoli, a carosello o gruppi di immagini, video orizzontali e reel, stories, pin, articoli per LinkedIn, brevi video per TikTok…

Una buona pianificazione deve considerare chiaramente la stagionalità e gli eventi rilevanti. Ad esempio, pianificare contenuti specifici per festività, stagioni o eventi speciali può aumentare l’engagement e la rilevanza dei post.

Importanza della frequenza e del timing. La frequenza e il timing dei post sono altrettanto cruciali. Stabilire una frequenza di pubblicazione gestibile è essenziale per mantenere il pubblico impegnato senza sovraccaricarlo. Non è necessario pubblicare tutti i giorni o in orari estremamente specifici ma va di sicuro pianificato un calendario che renda il vostro profilo attivo.

Ottimizzazione del timing tramite analytics. Utilizzare gli analytics dei social media per determinare i momenti migliori in cui il pubblico è più attivo può aiutare a massimizzare la visibilità dei post, c’è da tener presente però che tra il momento della pubblicazione e quando il contenuto viene diffuso c’è sempre un ritardo, variabile ma esiste.

Utilizzare strumenti di pianificazione e programmazione dei post semplifica l’intero processo, permettendo di organizzare e programmare i contenuti in anticipo.

Il calendario editoriale deve anche però essere flessibile, per adattarsi a eventi inattesi, tendenze emergenti, informazioni importanti e inattese da voler comunicare ai propri follower.

Soprattutto il calendario deve essere revisionato e aggiornamento regolarmente, per valutare l’efficacia dei contenuti pubblicati e perfezionare la strategia di social media.

Un calendario editoriale ben congegnato copre un periodo esteso. Una bozza ben costruita di calendario editoriale può coprire anche un periodo di 3 o 4 mesi ed essere revisionata mensilmente per l’aggiunta o la modifica di contenuti. E giornalmente nel caso in cui ci siano notizie inattese da voler comunicare.

La pianificazione sostenibile è la chiave che porta ad una crescita esattamente in linea con i propri valori. Sostenibilità e costanza sono i pilastri di una buona comunicazione.

|

L'Integrazione di contenuti interattivi e trending topics nel calendario editoriale

Come si capitalizzare sui trending topics? Un elemento chiave nella creazione di un calendario editoriale efficace è l’abilità di integrare tempestivamente i trending topics, tutti quegli argomenti che in real time catturano l’interesse di un pubblico ampio. Mantenere una sezione del calendario flessibile per incorporare argomenti di attualità o discussioni virali può aumentare significativamente l’engagement e la rilevanza del brand.

Altra strategia vincente è l’uso di contenuti interattivi, come sondaggi, quiz, o challenge. Stimolano l’interazione diretta con il pubblico, ma offrono anche un prezioso feedback e insight sulle preferenze dei tuoi follower.

Se si prevedono collaborazioni con influencer o partnership strategiche la pianificazione dovrà contemplare l’integrazione di contenuti concordati con tutti gli attori in gioco. Le partnership possono essere programmate in momenti strategici per amplificare la portata e l’efficacia dei contenuti condivisi.

In generale, essere pronti a reagire e a pubblicare contenuti in tempo reale in risposta a eventi inaspettati o discussioni in corso è una competenza cruciale. Questo approccio è noto come real-time marketing e può creare un’impressione di dinamismo e attualità del brand.

Cosa c’è oltre la pianificazione? Il monitoraggio dell’efficacia dei contenuti dopo la pubblicazione. Analizzare i dati relativi a engagement, reach e conversioni aiuta a identificare quali tipi di contenuto funzionano meglio e quali aspetti necessitano di miglioramenti o aggiustamenti. Ma attenzione a non cadere nel tranello di monitorare solo le metriche più conosciute, i salvataggi dei post e le condivisioni al di fuori della piattaforma utilizzata sono un indicazione importante di quanto il pubblico stia apprezzando i contenuti.

La chiave è l’adattamento e la continua innovazione. Il mondo dei social media è in costante evoluzione, quindi è essenziale rimanere aggiornati sulle ultime tendenze e funzionalità delle diverse piattaforme. Integrare nuove forme di contenuto, come AR (Realtà Aumentata) o formati video brevi, può mantenere fresca e innovativa la presenza del brand sui social.

|

A cosa prestare attenzione per costruire il tuo calendario editoriale?

In sintesi:

  • crea contenuti diversificati: post, caroselli, video orizzontali, reel, stories, pin, articoli…
  • stabilisci una frequenza sostenibile, è preferibile pubblicare meno ed essere costanti piuttosto che pubblicare frequentemente e poi non sostenerne il ritmo
  • stabilisci degli orari di pubblicazione che tengano conto dei dati insight su quando il tuo pubblico è attivo, ma considera anche quando è il momento giusto per te
  • lascia degli spazi dedicati alla flessibilità nel tuo calendario, ci saranno eventi e informazioni inattese da condividere, se non è troppo denso e può accogliere questi contenuti non programmabili è meglio
  • lavora su un calendario generale che copra 3 o 4 mesi, considerando anche la stagionalità degli eventi, ma rivedilo a cadenza mensile o anche bisettimanale così da poter apportare le giuste modifiche
  • se è nelle tue corde dedica del tempo ad inserire dei contenuti che cavalchino l’onda del trending topic del momento

Se non vuoi occuparti dei tuoi calendari editoriali è perché stai cercando qualcuno che si occupi dei tuoi social media. In Loomen ci dedichiamo alla gestione dei social media con la stessa passione e professionalità che caratterizza il nostro approccio al marketing digitale.

Siamo esperti nel creare strategie di comunicazione personalizzate, progettate per rispettare il tuo tono di voce, la tua personalità, il tuo stile e per amplificare la tua presenza online, ma anche per massimizzare l’impatto e l’engagement del tuo brand nel competitivo panorama digitale.

Offriamo una gamma completa di servizi, dalla consulenza alla cura del tuo calendario editoriale e all’implementazione di campagne pubblicitarie mirate, analisi dettagliate del pubblico e strategie di content marketing.

La nostra esperienza abbraccia sia le esigenze di business locali che quelle di marchi con aspirazioni globali.

Contattaci per scoprire quale veste possiamo dare alla tua strategia di social media marketing e aiutarti a raggiungere i tuoi ambiziosi obiettivi di comunicazione e marketing.

Ci occupiamo di social media marketing, la nostra sede è a Roma ma lavoriamo anche su progetti da remoto, se vuoi contattarci puoi utilizzare il form che segue o visitare la pagina contatti.

| COMUNICAZIONE & MARKETING

• SEO • SEM • SMM •

Entra in contatto con noi

    Il tuo nome

    Il tuo indirizzo Email

    Oggetto

    Come possiamo aiutarti?