Sto caricando...
  • loomenstudio-agenzia-comunicazione-marketing-sviluppo-packaging-vetro-blog

    Packaging: il vetro

    Nel mondo del packaging e del design il vetro non è un materiale molto comune ma, nonostante questo, l’utilizzo in questo campo è rilevante e centrale in special modo per alcuni tipi di prodotto, tra cui la gioielleria.

  • loomen-studio-agenzia-comunicazione-sviluppo-marketing-packaging-legni-duri-2-blog

    Packaging: i legni duri/2

    In questo articolo continuiamo a descrivere alcuni tipi di legni duri, proseguendo l’elenco dello scorso articolo. L’acero è presente in diverse varianti…

  • loomen-studio-sviluppo-marketing-comunicazione-packaging-legni-duri-1-blog

    Packaging: i legni duri

    La categoria dei legni duri è costituita dai materiali lignei che, a seguito del test di Janka, riportano valori più alti. I principali esempi di legni duri (ma non tutti) sono: faggio, frassino, olmo, acero, quercia, noce e balsa.

  • loomen-agenzia-comunicazione-marketing-sviluppo-packaging-tipi-di-plastiche-blog-scaled

    Packaging: tipi di plastiche

    Dopo aver dato una breve panoramica sulle caratteristiche della plastica impiegata nel packaging, passiamo ad affrontare alcune tra le tipologie più diffuse e importanti. 

  • legni-teneri

    Packaging: i legni teneri

    Riallacciandoci alla distinzione tra legni duri e legni teneri di cui abbiamo parlato nello scorso articolo parliamo adesso dei diversi tipi di legni teneri e delle loro caratteristiche. Ognuno di questi offre un diverso spazio di possibilità per soluzioni di packaging di prodotto: forma, odore, venature e peso.

  • packaging-legni

    Packaging: i legni

    Dietro l’originalità di un packaging c’è spesso la semplicità dei materiali. Nel realizzare packaging di prodotto è utile pensare a quanto i dettagli sappiano comunicare le caratteristiche, l’identità e i valori di un’azienda. Come agenzia di comunicazione e marketing ci occupiamo della realizzazione di packaging di prodotto che siano in linea con la cultura aziendale…

  • packaging-plastiche

    Packaging: le materie plastiche

    Tra i più importanti materiali utilizzati nel campo del packaging, troviamo le diverse tipologie di plastiche. Cominciando dalle basi, le materie plastiche si dividono in due insiemi principali: le termoplastiche e le plastiche termoindurenti. Entrambe, chiaramente, sono costituite da catene ripetitive di molecole di polimeri. 

  • packaging-compensato

    Packaging: il compensato

    Il compensato è un semilavorato a strati di legno che fa parte, appunto, dei multistrati. Il processo di lavorazione di questo materiale prevede il taglio del legno con un tornio apposito che è restituisce strati molto sottili (da 1 a 3 mm) di fogli di legno.

  • Packaging: la cellulosa

    Uno dei vantaggi centrali nell’utilizzo della polpa di cellulosa è dato dal basso impatto ambientale. La lavorazione della polpa di cellulosa si dà attraverso l’utilizzo di materiali riciclati, riciclabili e biodegradabili.

  • packaging cartone ondulato

    Packaging: il cartone ondulato

    Il cartone ondulato è uno dei materiali più comuni nel settore del packaging e degli imballaggi, soprattutto per il grado di sostenibilità ambientale e riciclo che è in grado di offrire.