Loading posts...
  • Wilbur Schramm - Modelli di comunicazione e campi d'esperienza, Loomen Studio, Roma

    Wilbur Schramm – Modelli e campi d’esperienza

    Nonostante la pluralità di modi di vedere i meccanismi di comunicazione, anche Wilbur Schramm prende come punto di riferimento il modello matematico-informazionale sorto al principio della riflessione comunicativa, ma lo estende aggiungendo delle “variabili”.

  • Informazione e comunicazione - Modello matematico informazionale, Loomen Studio, Roma

    Shannon & Weaver – Modello matematico informazionale

    Il “modello matematico-informazionale”, concepito inizialmente da Shannon, aveva come obiettivo la sistematizzazione di una teoria che desse modo di rendere più efficienti i sistemi telefonici, partendo dagli elementi essenziali di un processo comunicativo: la fonte (soggetto A), il codificatore, il canale, il recettore ed infine il ricevente (soggetto B).

    Ma è possibile trasporre questo modello alle dinamiche comunicative umane?